L’ADI (Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani) dà rappresentanza e tutela a dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti di ricerca e, più in generale, giovani ricercatori. Ci battiamo per l’aumento del numero e dell’importo delle borse di dottorato, il superamento del dottorato senza borsa, l’estensione degli ammortizzatori sociali a tutti i precari della ricerca, la riforma e il finanziamento del reclutamento accademico, la valorizzazione del titolo di dottore di ricerca sul mercato del lavoro.